Interviste, Rassegna Stampa

Barbara su Libero

Lunga intervista oggi sul quotidiano Libero, in cui Barbara risponde alla domande di Alessandra Menzani sul nuovo libro Ecco Come Faccio e sulla possibilità di scriverne un altro, sulla stagione che sta andando a concludersi e sulla prossima, ma anche sul controverso caso del Movimento 5 Stelle e del Senatore Mastrangeli e sulle interviste ai politici, compresa quella a Silvio Berlusconi.

Barbara D’Urso: “Mi metto a nudo. La dieta, Mastrangeli e gli insulti grillini”

La conduttrice racconta l’ultimo libro. “Il caso del senatore M5S ribelle? Bizzarro, e mi hanno dato della p…”

Ha appena compiuto «19 anni», scherza lei sdrammatizzando sul tempo che passa, nonostante sul suo corpo non se ne vedano praticamente i segni. Li ha festeggiati proprio venerdì scorso con un party in stile figli dei fiori a Milano che ha riunito politici, showgirl e calciatori. Ha appena sfornato il suo quarto libro, Ecco come faccio, Mondadori, che racconta i suoi segreti per tenersi in forma. E già pensa al prossimo, ci anticipa. Su Twitter ha oltre trecentomila fan, con cui interagisce anche sul blog http://www.carmelita.it. La stacanovista  Barbara d’Urso, una che sta in tv sei giorni su sette e 20 ore la settimana (tranne ora che Domenica liveha concluso la stagione) durante un aperitivo in cui consuma solo acqua e qualche nocciolina, ci racconta appunto questo: come fa.
Ormai ci ha preso gusto a scrivere libri. Ne fa due all’anno.
«Quello precedente, sull’amore, era uscito a Natale e Mondadori mi ha proposto di farne un altro per marzo. Da sempre tutti mi chiedono:  ma come fai? Sei sempre energica, ma ti droghi? Come sa, non assumo sostanze stupefacenti, e allora mi sono detta: adesso lo scrivo come faccio. Racconto il mio regime alimentare,  i piccoli trucchetti, i piccoli segreti. Mi sono divertita».
Ci sveli qualche segreto, allora.
«Mi sveglio e la prima cosa che faccio è sorridere. Metto le labbra all’insù. Mi sento una deficiente, è vero. Poi faccio dieci respiri a bocca aperta, da sdraiata. Faccio pipì come tutti gli esseri umani. Poi saluto il sole, e il sangue va al cervello. Lo faccio tre volte. Dopo inizio a bere acqua. Fa bene al corpo e alla mente. Agli  occhi, alla vista, alle unghie, al cervello, l’acqua fa bene a tutto. Poi prima della colazione-mappazzone scatta la centrifuga».

via Liberoquotidiano.it

15/05/13

Domani l’intervista completa

edizione-30

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...