Interviste, Rassegna Stampa

Barbara su IlGiornaleOff

“Quando giravamo con il pullman grigio del biscione”

anch’io ero OFF, al telefono con BARBARA D’URSO!

QUI l’audio dell’intervista

di Edoardo Sylos Labini

Sylos Labini: ci racconti un episodio OFF dell’inizio della tua carriera?
D’Urso: a 19 anni ho lasciato Napoli per trasferirmi a Milano. Ho viaggiato seduta in seconda classe, senza cuccetta, perché non avevo una lira, e con solo una pagnottella con la mozzarella di bufala. A Milano ho iniziato a fare la modella, soprattutto per servizi beauty perché non sono altissima, ma già il primo anno andavo a ruba! In televisione ho fatto i primi sceneggiati, ho cominciato nel 1980 con La casa rossa, per la regia di Luigi Perelli (noto per la saga de La Piovra) a fianco di Alida Valli, da cui ho imparato moltissimo, c’erano tanti altri grandi attori. Erano 8 puntate girate in Rai a Torino, dove mi sono trasferita per un lungo periodo, è stata una bellissima esperienza.

Sylos Labini: nel 1977 hai fatto la storia di Canale 5 quando si chiamava ancora TELEMILANO 58…
D’Urso: all’epoca Berlusconi andava in giro con un enorme pullman grigio con il biscione e la scritta TELEMILANO 58. Il programma era davvero OFF, ma già allora dava un sacco di pubblicità. Si chiamava Goal, era in diretta tutte le sere. C’erano Giorgio Porcaro, grandissimo comico, Teo Teocoli, Diego Abatantuono, Massimo Boldi… ci divertivamo da morire. Già allora ero rinchiusa nel bunker dalla mattina alla sera. Oltre a Goal, facevo un programma con Claudio Lippi e l’annunciatrice per il Prossimamente… ci mancava che facessi anche le pulizie, come adesso, praticamente!

Sylos Labini: come è cambiata la tv commerciale in questi ultimi 30-40 anni?
D’Urso: nell’ultimo periodo ci sono un po’ di problemi, essendo l’Italia in crisi. La TV si è ingrandita, si è sviluppata: eravamo a Milano 2 in un sottoscala dell’Hotel Jolly, oggi Mediaset è diventato un paesino. Lo spirito aziendalista, l’amore per il lavoro e lo spirito di sacrificio per portare a casa i risultati sono gli stessi di sempre.

Sylos Labini: qual è stato il momento di svolta della tua carriera?
D’Urso: come attrice televisiva il vero must è stato La dottoressa Giò. Prima avevo fatto tante fiction, anche cinema…

via IlGiornaleOff
Annunci

1 thought on “Barbara su IlGiornaleOff”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...