Uncategorized

Barbara su Libero

Barbara d’Urso sbarca in edicola: arriva “B”, la sua rivista

20140530_70847_magazineB come Barbara, ma anche come bellezza, benessere e buon umore. La d’Urso è tutto questo e il magazine mensile da lei ideato, arrivato in edicola questa settimana, lo dimostra. «È un sogno che si realizza, un progetto che avevo in mente da almeno tre anni ma che ha assunto concretezza negli ultimi venti giorni. In tempi stretti, ma in modo accurato. Sono felice, entusiasta per il lavoro che abbiamo fatto», racconta a Libero la conduttrice di Pomeriggio Cinque.

B è un concentrato di storie, aneddoti, ricette che fanno parte dell’universo di Carmelita, come amano chiamarla i suoi social fan. Cento pagine fittissime, senza pubblicità in cui ogni angolo dell’universo femminile – dalla moda al fitness, dai sentimenti alla famiglia – è affrontato con garbo e leggerezza. «La scelta di non avere la pubblicità è figlia di un accordo tra me e la casa editrice Panini. Questo magazine è un esperimento in cui abbiamo scommesso molto, sia io che loro e abbiamo deciso di confezionarlo così».

Non è rivolto solo alle donne, ma ai gay. «Sì, lo dedico anche a tutti i miei amici omosessuali», precisa sorridente. E quando le chiediamo perché la Panini, la d’Urso candidamente ci risponde: «Perché è la casa editrice di Topolino, e Topolino rappresenta un po’ il sogno prolungato oltre l’infanzia di ogni individuo. Ribadisco, B è il mio sogno».

A confezionare il mensile insieme con Barbara c’è una piccola redazione con sede a Roma, con cui lei si interfaccia e a cui propone le sue idee. Qualcuno starà pensando: «Ma non le bastava il blog?». Qualche mese fa, è arrivato in rete infatti il suo diario di giornata (www.carmelitasmack.it) in cui racconta la sua quotidianità al di là delle telecamere, il suo essere donna dello spettacolo e allo stesso tempo madre. Il suo pubblico ha gradito molto la divertente trovata della d’Urso e incalzante ha iniziato a fare a Barbara moltissime domande, sull’aspetto estetico e sulla sua forma fisica smagliante e sempre impeccabile. Deve essere stato questo lo slancio che le ha fatto accelerare i tempi.

Così, Barbara d’Urso ha deciso di lanciarsi in questa nuova avventura. «Dovevamo partire a settembre ma poi mi sono detta: perché non lanciarlo proprio durante l’estate? Non è stato facile perché tengo davvero molto alla qualità del prodotto». È un magazine patinato, colorato e realizzato su carta di ottima caratura. Tutti troverebbero spunti per leggerne qualche riga. In quelle colonne, c’è la d’Urso, quella che si vede davanti alle telecamere di Pomeriggio Cinque o di Domenica Live, ma anche quella bambina, quella che va in palestra, quella che in cucina si prepara le centrifughe.

«Mi piace soddisfare le curiosità del mio pubblico e rispondere alle loro domande. Se posso dare consigli che aiutano le mie signore a vivere meglio e a piacersi di più lo faccio volentieri», spiega ancora. Il legame con i telespettatori è viscerale, quasi fosse un vero cordone ombellicale. Il suo vero elisir di giovinezza non sono però i beveroni di spinaci e zenzero, che pure la fanno apparire come avesse ancora vent’anni, quello che davvero la tiene giovane è il lavoro. «Sì, io più lavoro più sto bene», ci dice divertita.

Infaticabile stacanovista sarà in edicola con B per i prossimi sei mesi: «Vedremo come andrà e quale sarà il riscontro con il pubblico». Insomma, anche con la bella stagione Barbara non lascia da sole la Comare Cozzolino e lo stuolo di casalinghe che le fa seguito. Non è tutto: «Mondadori mi ha appena chiesto di scrivere il mio settimo libro, uscirà a settembre e sarà un libro molto intrigante».

Ma prima del libro arriverà in edicola anche il suo braccialetto portafortuna, tempestato di peperoncini. E la televisione? «Mi hanno blindato nel camerino di Cologno Monzese anche per il prossimo anno», scherza, la conferma al timone del contenitore pomeridiano e di quello domenicale dovrebbe essere ormai cosa certa, soprattutto dopo l’enorme successo riscosso nella stagione che si accinge a concludere.

Contro la concorrenza targata Rai, Barbara è riuscita a fare benissimo e a raggiungere cifre auditel da capogiro. A proposito di concorrenti in quel di Viale Mazzini, si vocifera per la prossima stagione di una staffetta con l’amica Mara Venier alla guida di Domenica Live. Barbara ironizza: «In cucina facciamo certe staffette, siamo molto amiche e lei è bravissima cucinare, ci vedremo anche quest’estate». In extremis, sulla ventilata ipotesi dell’Isola dei famosi ci svela: «Sono a disposizione dell’azienda, io mi divertirei da matti».

01/06/14

via LiberoQuotidiano.it
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...