Rassegna Stampa

Platinette parla di Barbara

IMG_0508Intervistata su Vanity Fair da Mario Manca, in occasione dell’uscita del suo primo libro scritto a quattro mani con Simone Gerace, Platinette (alias Mauro Coruzzi) ha parlato anche di Barbara e di come vede il suo modo di fare tv, elargendo complimenti ponderati e ragionati, che non possono che fare piacere, soprattutto perché provengono da una persona che quando deve criticare non ha peli sulla lingua e dice ciò che pensa. Ecco l’estratto.

«E’ uno dei pochi veri “uomini” rimasti in tv. Lei può, come nessuna ha fatto in tv, generare da se stessa una clonazione migliorata della precedente. Inossidabile, mantiene “personalità”, ha un suo perché e anche per questo le sue “faccine” hanno diritto a commenti di varia entità».

Su Barbara D’Urso ha detto che «è uno dei pochi uomini rimasti in tv».
«Si, perché ha una forza di volontà e una dedizione al lavoro davvero impareggiabili. Poi lei si lamenta che non ha amici, ma sfido chiunque ad averne dopo aver lavorato per 24 ore al giorno. A differenza di altre, è una donna che prende possesso dello studio, che s’è fatta da sola e ed è partita dalla gavetta, ha iniziato con Telemilano, per intenderci, e bisogna riconoscerle una certa capacità di gestire e gestirsi».

29/10/2014

via VanityFair
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...