Donne di mafia (2001)

Il personaggio di Barbara
Barbara è il giudice Giulia Marotta, che si trova a dover affrontare il caso di un bambino rapito da ambienti vicini a Cosa Nostra. La storia di Giulia si intreccia a doppio filo con quella delle altre donne protagoniste della fiction, che rappresentano in qualche modo la realtà difficile e particolare della società siciliana; l’intervento di Giulia sarà fondamentale per convincere una donna sposata con un uomo legato agli ambienti mafiosi, a denunciare coraggiosamente.

Annunci

3 thoughts on “Donne di mafia (2001)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...