Hanno detto… – Tanto poi esce il sole

 Di una cosa Barbara D’Urso va fiera: di quel sorriso uguale a sua madre che non l’abbandona mai, anche quando la vita sembra riservarle solo un futuro in salita. La madre, lei, l’ha persa quando aveva appena 11 anni, dopo quattro lunghi anni di malattia. Nel libro Barbara D’Urso racconta di nuovo quei momenti e confessa cosa è che la fa stare male: il non avere ricordi belli di sua madre. (Maris Matteucci)

 Quello che cerca, più di ogni altra cosa, è l’ ordine. E per capire che è vero basta osservarla al tavolo di un bar: mentre parla, le sue mani riordinano quel poco che c’ è. Sistemano il centrino, spostano il centrotavola, lo allineano con il portatovaglioli. Un dettaglio che rivela molto della personalità di Barbara D’ Urso. Lo descrivono anche le pagine del suo nuovo libro, Tanto poi esce il sole, la frase che la mamma – morta quando lei aveva 11 anni – le ripeteva sempre. Perché di momenti difficili la D’ Urso ne ha vissuti molti. Ma, come recita il sottotitolo del romanzo, il dolore l’ ha resa più forte. (Chiara Maffioletti, Corriere della Sera)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...